ASCOLI PICENO – Sono stati consegnati, nella serata di ieri 6 dicembre durante la Festa dello Sport svoltasi a Palazzo dei Capitani, i Premi Coni destinati ai migliori atleti della provincia di Ascoli Piceno.

“Sono molto felice e soddisfatto di vedere il mondo sportivo di Ascoli Piceno e Provincia tornare finalmente in presenza – afferma Fabio Luna, presidente del Coni Marche – Questa festa è un ringraziamento ai tanti attori che hanno contribuito a rendere d’oro un anno di sport a livello provinciale, regionale e nazionale. Questi riconoscimenti, dati dal Coni Nazionale di Giovanni Malagò, sono relativi al 2019; avremmo dovuto darli nel 2020 ma per ovvi motivi non è stato possibile farlo. Vorrei ricordare che le Stelle al Merito Sportivo vengono date a società sportive che operano da almeno 20 anni per quella di Bronzo, 30 per quella d’Argento e 50 per la Stella d’Oro; ovviamente non è automatico il premi, bisogna che la società abbia vinto almeno un titolo nazionale, europeo o mondiale. A livello nazionale quest’anno

verranno consegnate 30 Stelle d’Oro, nelle Marche due ed entrambe le daremo stasera, un risultato eccezionale”.

Fra i tantissimi campioni nazionali e internazionali, juniores e senior, da segnalare la presenza in sala della velocista Alenia Angelini. Con i tempi personali di 11,79 nei 100m, 24,33 nei 200m e 7,49 nei 60 indoor, l’ascolana, classe 2003, quest’anno si è piazzata seconda ai Campionati Italiani juniores (migliore prestazione dell’anno indoor) e ha ben figurato agli Europei Giovanili di Tallin (Estonia). A lei il prestigioso Premio “Terzo Censi” – Atleta Esemplare.

“Lo sport è prima di tutto un veicolo di valori che possono influenzare positivamente le nostre azioni in ogni contesto – ha commentato Cristina Celani, Delegato Provinciale Coni Ascoli Piceno – Lo sport ha il potere di cambiare il mondo, di ispirare e unire le persone, di parlare ai giovani. Vorrei congratularmi con tutti gli attori di questo magnifico scenario, a partire dai dirigenti delle società, i tecnici che nonostante un anno e mezzo difficile hanno con grinta e passione continuato a dare supporto a tutti i praticanti, gli atleti, protagonisti indiscussi di un’estate magica, partecipando a vari campionati di livello italiano e internazionale fino ai Giochi Olimpici. Questa serata vuole essere un omaggio per tutti loro, incluse le famiglie, che permettono ai giovani di iniziare l’attività sportiva e non perdono un attimo per tifare i loro beniamini”.

Tra le eccellenze dello sport piceno anche la nostra giornalista Chiara Poli, due volte campione d’Italia nel Beach Soccer con la S.S.D. Sambenedettese Beach Soccer e fresca di convocazione in nazionale: “Ringrazio il Coni e la delegazione di Ascoli per il bellissimo riconoscimento – le sue parole – Sono onorata ed orgogliosa di poter ricevere questa onorificenza. Ringrazio anche la Sambenedettese Beach Soccer per i successi ottenuti insieme. E’ stato bello ed emozionante, come lo è la passione per questo sport che mi accompagna da sempre”.

Tutti i premi della serata:

Medaglie di Bronzo al Valore Atletico:
Gabrielli Alessandro, Automobilismo – Campione Italiano Velocità in montagna
Paoletti Carlotta, Pugilato – Campionessa Italiana-Categoria di peso 75kg dilettanti
Pedroni Anais, Sport Rotellistici – Campionessa Italiana-corsa su pista 500m. sprint

Palma di Bronzo
Cicconi Guido

Stelle di Bronzo Dirigenti
Pellegrini Domenico
, Cronometristi

Stelle d’oro Dirigenti
Cipollini Raimondo
, Fitarco
De Cesare Vincenzo, Fidal

Premi Coni Comitato Provinciale Ascoli Piceno

Diplomi al Merito Sportivo
Fipav:
Mauro Mantovani allenatore che ha conquistato la vittoria campion. u13F
Fidal:
Colonnella Pietro, Lancio del giavellotto – m.62,34 – , classe 2006, Campione italiano Cadetti 2021, primo nella relativa graduatoria nazionale
Nardocci Marco, Getto del Peso – m.16,98 – classe 2006, Campione italiano Cadetti 2021, primo nella relativa graduatoria nazionale
Laura Giannelli, Salto in alto – 179 cm – classe 2005, migliore prestazione italiana 2021
Fim:
Michele Giuseppe Quitadamo – Campione italiano ed Europeo Minimoto
Figc-Lnd:
Poli Chiara – campionessa italiana beach soccer
Societa’ Happy Car Sanbenedettese – campione italiano beach soccer
Fidart-Figest:
Straccia Stefano – Campione italiano di doppio serie B
Cianci Sabino – Campione Italiano di doppio Maschile Cat. Mixed
Fiori Leo – Campione Italiano Doppio Serie B
Raffaele D’antonio – Campione Italiano Doppio Maschile Categoria D 2019
Fijlkam:
Poli Angela – 3^ Class campion. Italiano Cadetti Lotta Stile Libero 2019
Di Gioisa Guido – 3° Class Camp. Italiano Assoluto Lotta Libera 2019
Gagliardi Nicola – 3° Class Camp. Italiani Cadetti Lotta Stile Libero 2019
Fit:
Travaglia Stefano – n°78 Atp (best ranking n.60) vanta quattro titoli Challenger in singolare e uno in doppio, oltre a diversi titoli del circuito Itf.
Medori Giovanni – N°5 Ranking mondiale Itf Senior
Fitarco:
Cipollini Fabio – Tecnico Responsabile Regione Marche
Fip:
Attilio Romanelli – Tecnico dell’Ascoli BOXE

Diplomi al Merito per Società
Fit Ct Montanari
– 50° anno di esistenza nel 2019 e promozione sportiva attraverso tornei regionali giovanili e tornei di tutte le categorie con record di presenze e trofeo “Balice” come trampolino di lancio di diversi giocatori che poi si sono distinti nei tornei
Atp Aci Sport Asd Gruppo Sportivo Ascoli Piceno – organizzazione di 60 manifestazioni automobilistiche nazionali ed internazionali

Premio “Terzo Censi” – Atleta Esemplare
Alenia Angelini
Velocità – 11,79 nei 100m, 24,33 nei 200m e 7,49 nei 60 indoor -, classe 2003, seconda classificata ai Campionati Italiani juniores, migliore prestazione dell’anno indoor, ha partecipato ai Campionati Europei Juniores di Tallin in Polonia

 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.