STADIO “Del Duca” di Ascoli Piceno ore 14

6° giornata campionato serie Bkt 2022-23

Entrambe le sqadre scenderanno in campo con il lutto al braccio per la tragedia che ha colpito le Marche, sarà rispettato un minuto di silenzio prima dell’inizio di tutte le gare in memoria delle vittime dell’alluvione.

Match che inizia sotto una fitta pioggia e vento.

FORMAZIONI UFFICIALI

ASCOLI (4-3-3): Baumann (28′ Guarna); Salvi, Botteghin, Bellusci, Giordano (10’s.t. Adjapong); Collocolo, Buchel, Caligara; Falzerano (10’s.t. Lungoyi), Gondo (10’s.t. Dionisi), Bidaoui (28’s.t. Mendes ). A disp. Guarna, Simic, Quaranta,  Donati, Eramo, Palazzino, Giovane,Fontana. All.: Bucchi

PARMA (4-2-3-1): Buffon; Del Prato, Romagnoli (1’s.t. Circati, ), Valenti, Oosterwolde; Estevez, Juric; Camara (9′ s.t. Man), Vazquez (25′ s.t. Sohm), Tutino (13’s.t. Hainaut); Inglese (25’s.t. Benedyczak). A disp. Chichizola, Corvi, Osorio, Balogh, Bonny,  Coulibaly, Zagaritis. All. Pecchia

ARBITRO: Alessandro Prontera di Bologna – Assistenti sono Domenico Rocca di Catanzaro e Mattia Politi di Lecce. Quarto Ufficiale Marco Saia di Palermo, al VAR Ivano Pezzuto di Lecce, AVAR Fabio Schirru di Nichelino.

RETI: Tutino 7′, Inglese 17′, Man 20’s.t., Lungoyi 33’s.t.
AMMONITI: Vasquez, Oosterwolde, Hainaut, Juric(P.) Salvi, Dionisi, Lungoyi, Bellusci (A.)

CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

48′ termina il match fra i fischi dei tifosi

47′ assedio del Picchio in area, batti e ribatti su due tiri di Lungoyi, corner conquistato

45′ assegnati 4 minuti di recupero

40′ grande parata di Buffon su Lungoyi da distanza ravvicinata bravo il 7 bianconero ad incunearsi in area sulla sinistra

39′ Ascoli che continua ad attaccare, cross di Buchel dalla sinistra, in due terminano a terra, arbitro richiamato dal Var, tutto regolare si prosegue

33′ GOL ASCOLI, cross di Collocolo dalla destra, grande stacco di testa di Mendes che colpisce il palo, palla che torna sui piedi di tiro di Dionisi che termina sulla schiena di Lungoyi che si gira e infila in rete

32′ succede poco e niente dopo una girandola di cambi per entrambe le squadre, ammonito Dionisi per una trattenuta a centrocampo

28′ Mendes subentra a Bidaoui

20′ GOL PARMA, Man entra in area sulla sinistra si libera di tre avversari e infila con un preciso tiro in diagonale

18′ azione offensiva ripetuta del Picchio che porta due volte al cross Adjapong, chiude bene la difesa ospite

11′ subito pericoloso Lungoyi che crossa per Dionisi, para Buffon

9′ Man si libera in area e va al tiro, para Guarna

10′ triplo cambio Ascoli dentro Lungoy, Dionisi e Adjapong

8′ Falzerano serve Gondo a rimorchio, tiro del centravanti che termina sul fondo

6′ Gondo lanciato a rete conquista un corner

5′ Gondo sbaglia un retropassaggio innescando un pericoloso contropiede ci pensa Botteghin a sventare il pericolo

2′ Gondo colpito duro rimane a terra entrano i sanitari

1′ cambio nel Parma Circati subentra  a Romagnoli

PRIMO TEMPO

47′ fine della prima frazione, i tifosi fischiano la squadra

45′ assegnati due minuti di recupero

40′  ammonito Oosterwolde per fallo su Falzerano

39′ Ascoli stordito, non riesce a creare occasioni in avanti, attacca il Parma cross dalla destra, Tutino è chiuso bene da Botteghin

34′ lampo di Bidaui, dribbling sulla sinistra, entra in area, tiro teso para Buffon

28′ Baumann chiede il cambio e si accascia a terra per il duro intervento di Vasquez subito al 18esimo, al suo posto entra Enrico Guarna

27′ ammonito Salvi per un intervento a centrocampo

18′ Vasquez si avventa su Baumann mentre rilancia, fallo in scivolata e ammonizione per il giocatore crociato

17′ GOL INGLESE. il centravanti si libera e viene servito in profondità, abile ad infilare con un preciso rasoterra dalla destra beffando Baumann in uscita  che lascia libero lo spazio sul primo palo. CONTROLLO DEL VAR, gol convalidato

16′ partita condotta dal Parma, Ascoli impreciso  e lento si affida alle ripartenze

11′ dribbling di Falzerano in mezzo a tre, fermato, punizione per il Picchio sulla destra dell’area parmense. Batte Falzerano, respinta corta al limite ci prova Buchel, ancora palla a Falzerano che dribbla due volte e poi tenta un tiro, rasoterra debole para Buffon

10′ l’Ascoli prende fiducia e inizia ad attaccare, Bidaoui reclama una punizione sul limite sinistro dell’area, l’arbitro lascia proseguire

7′ GOL PARMA Tutino infila in rete con una girata rasoterra di destro, lasciato solo in area approfitta di una corta respinta della difesa

4′ scontro a centrocampo, punizione conquistata da Collocolo, batte Botteghin lancio in avanti respinge la difesa

0- Calcio di inizio affidato a Bidaoui, Ascoli in maglia nera

 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.