Ore 14, stadio “Penzo” di Venezia, l’undicesima giornata del campionato di Serie B.

FORMAZIONI UFFICIALI

VENEZIA (3-4-2-1): Joronen; Svoboda (81′ Bertinato), Ceppitelli, Wisniewski; Candela, Fiordilino (71′ Pierini), Tessmann (58′ Crnigoj ), Ullmann (71′ Haps); Cuisance, Cheryshev; Novakovich (58′ Pohajnpalo). A disposizione: Maenpaa, Modolo, Ceccaroni, Zabala, St Clair, Andersen,  De Vries Allenatore: Javorcic

ASCOLI (3-5-2): Guarna; Simic, Botteghin, Quaranta; Falzerano, Collocolo, Eramo, Caligara, Adjapong (45′ Giordano); Dionisi (74′ Lungoyi), Gondo (64’Pedro Mendes). A disposizione: Baumann, Bolletta, Bellusci, Tavcar, Salvi, Franzolini, Giovane, Fontana, Palazzino Allenatore: Bucchi

 

ARBITRO :Marco Piccinini di Forlì. Gli Assistenti sono Edoardo Raspollini di Livorno e Federico Longo della sezione di Paola. Quarto Ufficiale Andrea Zanotti di Rimini, al VAR Antonio di Martino di Teramo, AVAR Francesco Meraviglia di Pistoia.

RETI: 67′ Dionisi, 86′ Collocolo
AMMONIZIONI: Svoboda, Ceppittelli, Wisniewski(V.)
ESPULSIONI: Joronen (V.)
NOTE:  271 i tifosi bianconeri nel Settore Ospiti. Sono 3.123 gli spettatori totali. Tot.  41.102 euro di incasso

CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

95′ termina il match, terza vittoria consecutiva per l’Ascoli

91′ steso Lungoy al limite dell’area, punizione per il Picchio.Spreca lo stesso Lungoyi

90′ assegnati 5 minuti di recupero

88′ Mendes sfiora il tris, assist di Collocolo, cross in area dove a sinistra arriva il 90,  tiro al volo che sfiora il palo

86′ GOOOOOOOOOOOOOOOOL ASCOLI con Collocolo, il centrocampista riceve palla da Eramo a metà campo, arriva al limite, gioco di gambe e apre il piattone destro e mette in rete a fil di palo destro dal limite

84′ Mendes prova una giocata acrobatica, fuorigioco di Lungoyi tutto fermo

79′ rosso per Joronen che crolla addosso a Lungoyi che lo aveva anticipato in corsa, proprio sulla linea dell’area di rigore. Venezia in dieci, batte Caligara palla sulla barriera

75′ Crnigoj scontro con Lungoyi, rimane a terra il giocatore del Venezia

71′ dentro l’ex bianconer Pierini per Fiordilino e Haps per Ullman

69′ Serpentina di Caligara al limite dell’area, fallo Fiordilino e punizione per l’Ascoli, Mendes spreca bel tiro che si abbassa troppo tardi

67- GOOOOOOOOOOL ASCOLI con Dionisi, lancio di Simic dalla difes, sponda di testa di Mendes che serve il capitano che infila con perfetto diagonale in area dalla destra e  aggancia nella classifica overtime dei cannonieri di serie B,  Ciccio Caputo quota 117 gol, nella sua 500esima partita in carriera

63′ Cross rasoterra di Gondo dalla destra, ottima uscita alta di Joronen che anticipa Dionisi

58′ Doppio cambio Venezia, dentro Pohjanaplo e Crnigoj per  Tessmann e Novakovic

55′  cross rasoterra dalla sinistra  di Cheryshev per Candela a centro area che non riesce a deviare. Tutto fermo per posizione di fuorigioco

46′ corner per i bianconeri, batte Caligara, respinge la difesa altro corner. Batte ancora l’8, caos in area, gioco fermo per fallo in attacco

45′ entra Giordano per Adjapong

PRIMO TEMPO

46′ termina il primo tempo a reti inviolate

45′ Un minuto di recupero assegnato

43′ Corner di Adjapong dalla destra, ci prova di testa Collocolo

38′ Caligara rimane a terra dopo uno scontro a centrocampo, intervengono i sanitari bianconeri per il contraccolpo subito al ginocchio

34′ giallo per Ceppittelli che a pesta Dionisi, punizione ancora dai 25 metri a destra, sulla palla Caligara che trova la barriera a respingere

32′ Gondo si invola tra i due centrali difensivi e viene steso da Svoboda che viene ammoito. Punizione dai 25 metri centrale, sulla palla Dionisi. pallone alto sopra la traversa

30′ giocata di Dionisi che se ne va in mezzo a tre poi cerca Falzerano in area ma palla deviata in corner

26′ ci provaCheryshev dalla distanza dopo un bel dribbling su Eramo sfodera un potente rasoterra, para Guarna

22′ punizione dal limite dell’area conquistata da Gondo, sul pallone Adjapong tiro che si impenna e esce alto sopra la porta

21′ gran botta di Novakovich dal limite chiude bene Simic

19′ lancio per Gondo in area ostacolato da Svoboda conquista un fallo laterale

11′ tiro di Tessmann in area da posizione laterale,  i difensori bianconeri murano il tiro

5′ GOL VENEZIA annullato, Candela crossa dalla destra e Ullmann impatta al volo ma di mano, gol annullato dal VAR dopo il var check

2′ punizione sulla trequarti, attacca l’Ascoli oggi in maglia total white

0′ fischio di inizio ore 14


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.