ASCOLI PICENO- Alla vigilia della sfida contro la Ternana, Mister Bucchi ha parlato della gara, a prima del 2023 ,che l’Ascoli vuole iniziare al meglio.

Il match è in programma domani, alle ore 16:15, al “Libero Liberati” di Terni e valida per la 1^ giornata di ritorno del Campionato di Serie BKT

Inizia il girone di ritorno e le sue squadre sono separate solo da un punto in classifica:

C’è voglia di tornare in campo e di giocare, venti giorni sono serviti per recuperare le energie fisiche e mentali, c’è l’occasione di ripartire con una sfida importante, può essere l’opportunità per approcciarci nel migliore dei modi al girone di ritorno, ci siamo preparati bene”.

 

Mercato aperto: “Quando si gioca col mercato aperto è complicato, speriamo termini presto. Colgo l’occasione per ringraziare Salvi, ragazzo straordinario, non posso che parlarne bene, è capitata l’occasione giusta per lui e mi sembrava giusto assecondare il suo desiderio. Buchel in uscita? Marcel è un ragazzo per me importante e straordinario, non a caso era stato deciso di farlo capitano; a ottobre si è fatto male, ha fatto fatica a rientrare, intanto noi abbiamo trovato un po’ di equilibri. E’ stato molto chiaro al ritorno dalle vacanze, voleva un altro posto da cui ripartire e ricominciare, cercheremo di assecondare le sue volontà. Proveremo a portare all’Ascoli giocatori che vogliano venire fortemente qui, abbiamo le idee molto chiare, stiamo lavorando per il presente e il futuro”.

 

Lavoro svolto nel periodo di sosta e in funzione della Ternana: “Abbiamo lavorato sui numeri ottenuti a fine girone di andata, sappiamo che dobbiamo e possiamo migliorare molto, abbiamo margini importanti di crescita. Ci siamo preparati per la sfida di domani contro un avversario che ha cambiato allenatore e che ha avuto tempo di lavorare sulle idee del nuovo tecnico. Ci aspettiamo un avversario forte, una gara bella e tosta, voglio vedere il vero Ascoli, quello battagliero che suda la maglia e che piace ai tifosi”.

 

Ciciretti e Giordano: “La settimana scorsa in uno scontro di gioco è uscita la spalla a Giordano, gli è subito rientrata, quindi è stata una lussazione veloce, ma è un infortunio che lascia qualche strascico, speriamo di riaverlo la settimana prossima per la trasferta di Ferrara. Ciciretti ha avuto un problemino legato a una vecchia cicatrice che gli dà fastidio, in questi giorni ha corso e sta riprendendo la condizione, non so se dalla prossima gara potremo riaverlo in gruppo. Amato ci porta tanta qualità, nel periodo in cui si è fatto male era anche il suo momento migliore”.

 

Tifosi: “Sentiamo l’ondata di calore dei nostri tifosi, che ci hanno sempre seguiti. Venezia, Bolzano, Bari, ovunque siamo stati abbiamo avuto tanto supporto, giocheremo per noi stessi e per loro, dobbiamo onorare la maglia anche per la nostra gente”.

Sono 23 i convocati di Mister Bucchi per la partita con la Ternana. Oltre a Ciciretti, out Giordano per un problema alla spalla. Prime convocazioni in campionato per Re e per il giovanissimo Under 16 Lo Scalzo.

 

PORTIERI: 46 Baumann, 13 Guarna, 1 Leali

DIFENSORI: 17 Adjapong, 55 Bellusci, 33 Botteghin, 20 Donati, 54 Falasco, 5 Quaranta, 4 Simic, 44 Tavcar

CENTROCAMPISTI: 8 Caligara, 18 Collocolo, 27 Eramo, 32 Giovane, 70 Lo Scalzo

ATTACCANTI: 26 Bidaoui, 9 Dionisi, 23 Falzerano, 15 Gondo, 7 Lungoyi, 90 Mendes, 97 Re.

Indisponibili: Ciciretti, Giordano, Gnahoré

Diffidati: Eramo, Gondo, Dionisi

Squalificati: nessuno

 

 


Copyright © 2023 Riviera Oggi, riproduzione riservata.