ASCOLI PICENO – Fornire ai partecipanti le nozioni teoriche e pratiche per diventare assistente familiare. E questo l’obiettivo del corso realizzato dalla cooperativa sociale Ama Aquilone insieme alla cooperativa sociale I Cirenei, grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto Attenzione Fragile.

Il corso si articola in 12 ore dedicate alla Sicurezza dei lavoratori rischio medio; 4 ore HACCP e 30 ore Moduli teorici per la figura di assistente familiare in cui saranno affrontati i seguenti argomenti: Introduzione. Apparato locomotore e cardio circolatorio; Sicurezza e figure professionali; Apparato cutaneo e lesioni della cute; Apparato digerente, fabbisogno alimentare; Psicologia della famiglia; Domanda, offerta contrattualistica; Primo soccorso; Lavoro dequipe; Igiene ambientale e personale.

E’ previsto uno stage di 12 ore da svolgere presso le sedi operative della cooperativa sociale I Cirenei ad Ascoli ed a Spinetoli. Lo stage prevede l’affiancamento del personale che si dedica alla cura e allassistenza dei pazienti. Il corso è riservato fino ad un massimo di dieci persone fragili (invalidi fisici, psichici e sensoriali, soggetti in trattamento psichiatrico, tossicodipendenti, alcolisti, ludopatici, genitori e minori in età lavorativa di famiglie in difficoltà, migranti, donne vittime di tratta e/o violenza, persone detenute o ammesse alle misure alternative alla detenzione).

A Pagliare del Tronto, sempre in una delle sedi della cooperativa I Cirenei, si terranno gli incontri teorici. I corsi sulla sicurezza dei lavoratori e lHACCP si terranno a San Benedetto in via Pasubio 78. La partecipazione al corso è totalmente gratuita. L’inizio del corso è fissato per il 15 aprile prossimo. Le lezioni si terranno dalle 9 alle 13, nelle giornate concordate con i formatori. Le domande di partecipazione, redatte secondo il fac-simile disponibile presso gli uffici di Ama Aquilone Servizio per il lavoro in via Pasubio, 78 a San Benedetto del Tronto, potranno essere consegnate a mano all’indirizzo di cui sopra oppure inviate al seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected] entro e non oltre il giorno 10 aprile. Per la definizione delle graduatorie farà fede l’ordine di arrivo. A coloro che avranno frequentato almeno il 75% delle ore previste del corso saranno consegnati gli attestati di frequenza e abilitazioni.  Per info contattare Ama Lavoro: 0735592530; [email protected].


Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.