ASCOL PICENO – L’Amministrazione comunale di Ascoli, la Pagefha e la Casa di Asterione insieme per un importante progetto di integrazione ed inclusione sociale rivolto agli alunni degli istituti scolastici del Comune.

Attraverso le discipline artistiche del teatro, della danza, della musica e del disegno, con “Mete a scuola” i ragazzi diversamente abili, insieme ai loro compagni normodotati, affronteranno un percorso formativo che li condurrà, dopo vari incontri di gioco e di confronto, a calcare un unico palcoscenico dove metteranno in scena uno spettacolo di vita, esempio per tutti i giovani e non solo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 68 volte, 1 oggi)