ROMA – Mercoledì 5 aprile, nel corso di un workshop di presentazione, verranno illustrati i contenuti del programma “Protezione civile: verso una governance più forte per la riduzione del rischio”.

L’iniziativa è realizzata dal Dipartimento della Protezione Civile, in collaborazione con l’Agenzia per la Coesione Territoriale, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, cofinanziato dall’Unione Europea attraverso il Fondo Sociale Europeo e il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

Il programma del Dipartimento della Protezione Civile intende migliorare le strategie per la riduzione dei rischi idrogeologico, sismico e vulcanico ai fini di protezione civile, rafforzando la cooperazione tra i diversi livelli di governo, le capacità e le competenze del territorio.

Nel corso del workshop, che verrà introdotto dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, e dal Direttore Generale dell’Agenzia per la Coesione Territoriale, Maria Ludovica Agrò, esponenti del Governo insieme ad alcuni Presidenti delle Regioni destinatarie del programma si confronteranno sulle sinergie necessarie per garantire una efficace riduzione del rischio e sulle opportunità offerte su questo tema dai fondi europei e nazionali.

Al workshop, che verrà aperto dalla Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Maria Elena Boschi, e che si svolgerà a Roma, presso la Nazionale Spazio Eventi in via Palermo 10, a partire dalle ore 10, parteciperanno il Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Gian Luca Galletti, il Presidente dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, Antonio Decaro, oltre a numerosi altri rappresentanti di istituzioni regionali, nazionali ed europee.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 42 volte, 1 oggi)