PESCARA DEL TRONTO – Domenica 9 aprile presso il campo base dei Vigili del fuoco a Pescara del Tronto è stata celebrata la Santa Messa della domenica delle Palme.

Una cerimonia fortemente voluta dal personale ancora presente nei territori della provincia di Ascoli Piceno devastati dai terremoti dei mesi scorsi. La funzione è stata officiata dal Vescovo di Ascoli Piceno Monsignor Giovanni D’Ercole, da sempre molto vicino ai Vigili del fuoco ed alla popolazione arquatana.

Il Vescovo già nella Messa di Santa Barbara aveva paragonato il lavoro dei Vigili del fuoco nelle zone del sisma alla predicazione del Vangelo e nell’omelia della domenica delle Palme ha voluto ribadire questo concetto.

Al termine Monsignor D’Ercole ha benedetto ramoscelli di ulivo, vero simbolo della pace, che ha consegnato al Comandante provinciale Mauro Malizia, al Responsabile del Presidio di Arquata del Tronto Gabriele Fantini ed a tutti i Vigili del fuoco presenti con i familiari, esortandoli a conservarli e tenerli sempre in alto come una bandiera di veri ambasciatori di pace.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 81 volte, 1 oggi)