ASCOLI PICENO – L’Amministrazione Provinciale esprime soddisfazione per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione del Cotuge, che è costituito da qualificati esperti tecnici anche del settore sportivo ed agonistico. Al nuovo CdA spetterà l’importante compito della gestione tecnica ed operativa del Consorzio mentre gli indirizzi politici e di strategia generale verranno individuati dall’Assemblea dei Soci.

Il nuovo organismo avrà obiettivi rilevanti quali, ad esempio, aggiornare lo statuto, redigere un bando pluriennale per promuovere una gestione imprenditoriale e programmata degli impianti e porre il Cotuge nelle condizioni di essere incisivo organismo di rilancio turistico ed economico del comprensorio montano di Marche e Abruzzo e catalizzatore di risorse magari anche con l’ingresso di soci privati.

“Fin dall’inizio del mandato la Provincia – evidenzia la Vice Presidente della Provincia Valentina Bellini – si è posta come impegno quello di lavorare per il rinnovo del Cotuge superando una impasse amministrativa ed organizzativa di vari anni e promuovere una pianificazione di ampio respiro per lo sviluppo del turismo invernale. E questo risultato dimostra che, quando tutte le istituzioni agiscono all’unisono e collaborano per il bene del territorio, si può gestire al meglio la cosa pubblica e raggiungere traguardi. Un esempio positivo di sinergie istituzionali che può essere replicato anche in altre situazioni. La Provincia, nel nuovo ruolo di Ente di Area Vasta e Casa dei Comuni, vuole essere strumento d’impulso e di coordinamento sul territorio per favorire il miglioramento dei servizi, supportare i Comuni e creare le migliori condizioni per lo sviluppo e la ripresa”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 67 volte, 1 oggi)