ARQUATA DEL TRONTO – Nella scuola di Borgo, realizzata dalla Fondazione La Stampa – Lo Specchio dei tempi, è arrivato il momento del collaudo dei banchi della prima elementare.

Alla presenza della dirigente scolastica Patrizia Palanca e del sindaco di Arquata del Tronto, Aleandro Petrucci, sono stati scaricati e sistemati nelle aule.

Proseguono, nel frattempo, i lavori per gli ultimi ritocchi, interni ed esterni della struttura. La Wolf Haus, in collaborazione con l’impresa Quaglia, contano di consegnare il cantiere a breve.

I tempi previsti da Angelo Conti, della Fondazione La Stampa, sono stati rispettati. I bambini potranno accedere alla scuola, per l’inizio del nuovo anno scolastico previsto per il 15 settembre.

“Il plesso scolastico aprirà alle 8.30, come tutte le altre scuole – spiega Angelo Conti – dopo le ore 12 i genitori potranno visitare la scuola. Mercoledì 20, ci sarà l’inaugurazione, alla presenza di politici e cittadinanza. Saranno presentate anche le aree esterne, adibite ai giochi per materna e elementari”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 300 volte, 1 oggi)