ASCOLI PICENO – Venerdì 29 settembre, nella Sala De Carolis e Ferri della Pinacoteca Civica, alle ore 16, si terrà l’incontro “Macerie nel cratere – la gestione sostenibile“.

L’evento è patrocinato dall’ANPAR, Associazione Nazionale Produttori Aggregati Riciclati, e promosso dal comune di Ascoli Piceno e da Spazio Ambiente.

L’obiettivo è quello di definire la situazione tecnico giuridica della gestione delle macerie post sisma. Il dibattito verterà sull’utilizzo degli aggregati di riciclo e sulla creazione di una nuova filiera per il riutilizzo dei materiali.

Saranno presenti operatori del settore, tecnici competenti, rappresentanti delle pubbliche amministrazioni e politici del territorio.

Il Presidente di Spazio Ambiente, Robertino Perfetti, modererà il dibattito, dopo i saluti istituzionali del Presidente di LegAmbiente Marche, Francesca Pulcini, il Presidente dell’Ordine dei Geologi Marche, Piero Farabollini e il Coordinatore del settore Protezione Civile – Confservizi Cispel Marche, Paolo Belardinelli.

L’apertura dei lavori sarà affidata al Sindaco di Ascoli, Guido Castelli, che tratterà l’argomento “Il ruolo dei sindaci nella gestione del post – terremoto”.

A seguire, ci saranno gli interventi di numerosi esperti, tra cui Massimo Sbriscia, Dirigente P.F. Qualità dell’aria, bonifiche fonti energetiche e rifiuti, “Quadro organizzativo della rimozione delle macerie pubbliche” e Leonardo Collina, Amministratore delegato PicenAmbiente, con “La gestione delle macerie pubbliche in provincia di Ascoli Piceno e Fermo”.

Interverrano, inoltre, Maria Maranò, LegAmbiente Onlus, Paolo Barbieri, Presidente ANPAR, e Francesco Gaspare, Presidente ANCE Ascoli Piceno.

Concluderà l’incontro Angelo Sciapichetti, Assessore Regionale Ambiente e Protezione Civile.

 

(Letto 112 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 112 volte, 1 oggi)