OFFIDA – Sarà una “Domenica Bestiale” per i vini piceni che, domenica 28 gennaio (ore 17.00), saranno protagonisti di un evento-degustazione organizzato dall’Osteria del Treno di Milano in collaborazione con il Consorzio Vini Piceni.

Nella Sala Liberty dell’ex salone della Casa dei Ferrovieri, 18 etichette marchigiane accompagneranno infatti i piatti della tradizione meneghina in “Che Domenica Bestiale – Una domenica con i Vini Piceni”, un itinerario del palato alla scoperta del Rosso Piceno, che quest’anno festeggia il 50’anni dal riconoscimento della doc, dell’Offida Docg Pecorino e dell’Offida Docg Passerina, con qualche incursione di Falerio Pecorino, Marche Igt Rosso e Passerina Brut. Ad amplificare l’eco del viaggio enogastronomico tra Marche e Lombardia la musica, con il richiamo irlandese delle note folk-rock dei Waddafolk duo.

Le nove aziende che partecipano all’evento sono: Cantine di Castignano  (con l‘Offida Docg Pecorino Montemisio ’16 e il Rosso Piceno Superiore Destriero ’15); Centanni Giacomo (Offida Docg Passerina ’16; Offida Docg Pecorino ’16); De Angelis (Offida Docg Pecorino ’16; Rosso Piceno Superiore ’15); Domodimonti (Offida Docg Pecorino Li Coste ’16; Il Messia Marche Igt Rosso ’12); Il Conte Villa Prandone (Offida Docg Pecorino Navicchio ’16; Rosso Piceno Superiore Marinus ’15); Le Canà (Rosso Piceno Superiore Davore ’15; Offida Docg Pecorino Davore ’16); Le Cantine di Figaro – Falerio Pecorino Letix Bio ’16; Tabatha 121212 Syrah Igt Bio ’15); San Giovanni (Marta Passerina Brut; Offida Docg Pecorino Kiara ’16) e Vigneti Santa Liberata (Offida Docg Pecorino Saggiolo ’16; Rosso Piceno Vigna Cacià ’12).

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 75 volte, 1 oggi)