Ascoli Piceno ore 15 stadio “Cino e Lillo Del Duca”. Campionato serie B 2017/18

Ascoli in campo con il consueto 3-5-2, con Varela in avanti preferito a Clemenza a sostegno di Monachello. In porta Agazzi, in campo Pinto riconfermato dopo la bella prestazione dell’ultimo match, con D’urso a centrocampo a dare qualità insieme a Buzzegoli.

FORMAZIONI UFFICIALI

ASCOLI PICCHIO (3-5-2): Agazzi; Padella, Mengoni (C.), Gigliotti; Mogos, Addae, Buzzegoli, D’Urso (43’s.t. Castellano), Pinto (34′ Mignanelli); Lores Varela (20′ s.t. Ganz), Monachello. A disposizione: Lanni, De Santis, De Feo, Parlati, Kanoute, Martinho, Baldini, Rosseti, Clemenza Allenatore: Cosmi

CARPI  F.C. (3-5-1-1): Colombi; Poli (C.), Brosco (37’s.t. Malcore), Ligi; Pachonik, Mbaye (12′ s.t. Concas), Verna, Jelenic (31′ s.t Hraiec), Di Chiara; Garritano; Melchiorri. A disposizione: Serraiocco, Brunelli, Capela, Calapai, Giorico, Saric, Palumbo, Saber, Bittante. Allenatore: Calabro

Arbitro: Chiffi di Padova. Ass.1: Bellutti di Trento. Ass.2: Robilotta di Sala Consilina. IV Uomo: Guccini di Albano Laziale

Reti: 3′ Monachello, 45′ Mengoni
Ammonizioni: Mbaye (C.), Brosco (C.), Verna (C.), Mengoni (A.)
Spettatori: 5.039 -Incasso tot. 28.317,40 Euro
Note: 4′ recupero s.t.

CRONACA DEL MATCH:

SECONDO TEMPO 

49′ termine del match

36′ Monachello slalom al limite e tiro a giro verso il secondo palo, ancora palla fuori per poco

35′ fallo laterale di Mogos che arriva in area, spizzata di Addae e semirovesciata di Ganz che termina di poco sopra la traversa

30 ‘ Ganz si libera bene in area, palla per Mogos, cross e stop di D’Urso che viene atterrato, l’arbitro nega il rigore però ai bianconeri

18′ punizione per il Carpi dal limite dell’area sinistra, Agazzi blocca bene un colpo di testa di Brosco in area

14′ Verna atterra Varela a centrocampo e viene ammonito

12′ slalom di Monachello in area, il suo tiro però è troppo debole

4’ girata di Addae al volo che impatta benissimo un cross di Varela, palla respinta da un difensore

PRIMO TEMPO

43′  Mengoni GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!!Brosco atterra Varela sulla fascia, punizione dal limite sinistro dell’area di rigore. Batte Buzzegoli, assist di Mogos di testa per Mengoni, stop girata e tiro in rete

36′ D’Urso conquista una punizione importante dai 25 metri dalla porta, batte Buzzegoli, palla che attraversa l’area ed esce per un soffio

32′ Pinto si ferma e viene soccorso dai sanitari per un problema al flessore della gamba destra e viene sostituito da Mignanelli

22′ Agazzi riesce a mettere in corner un tiro a palombella proveniente dalla sinistra, che poi compie un miracolo su Garritano che al volo impatta in area

9′ contropiede guidato da Addae che serve Monachello in area, l’attaccante angola troppo palla che termina di poco sul fondo

6′ Gigliotti  si invola sulla fascia e viene fermato in maniera fallosa, punizione per il Picchio dal limite sinistro dell’area di rigore. Batte Buzzegoli, palla sulla barriera, sul contropiede rimane a terra Mengoni soccorso dai sanitari

3′ Monachello GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! quinto gol in campionato con l’Ascoli, per l’attaccante che ruba palla sulla trequarti e si invola sfoderando un bellisismo diagonale a mezz’altezza dal limite dell’area che si infila nell’angolino opposto

1′ incursione del Carpi, tiro strozzato da posizione laterale di Melchiorri, para Agazzi

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 208 volte, 1 oggi)