Al  “Pino Zaccheria” di Foggia, si sfidano alle 19, i rossoneri di mister Stroppa contro l’Ascoli di Cosmi, match valido per  la 35esima giornata del campionato di Serie B 2017/18.

Il Foggia sulla scia dei risultati positivi avrà uno stadio gremito circa 13 mila, i supporter bianconeri però arrivano numerosi in Puglia: 650. D’Urso out prima del match per virus intestinale. Il Foggia tra i pali schiera l’ex Picchio, Guarna.

Ascoli senza mordente e senza idee si arrende troppo presto al Foggia. Kanoutè prova e riesce a mettere in ordine il centrocampo al posto di un Buzzegoli non in partita, Varela sbaglia tanto e Monachello non si vede quasi mai. Clemenza avrebbe sicuramente fatto comodo a questo Ascoli troppo statico che ha peccato di qualità e sopratutto voglia e grinta.

FORMAZIONI UFFICIALI

FOGGIA (3-5-2): Guarna; Calabresi, Camporese, Loiacono; Zambelli, Agazzi, Greco  ( 32’s.t. Scaglia), Deli, Kragl; Nicastro ( 26′ s.t. Duhamel), Mazzeo ( 26’s.t. Beretta). A disposizione: Noppert, Tonucci, Figliomeni, Fedato,  Martinelli, Rubin, Floriano, Ramé. Allenatore: Stroppa

ASCOLI (3-5-2): Agazzi; Padella, Mengoni, Gigliotti (1’s.t Cherubin); Mogos, Addae, Buzzegoli ( 1’s.t Kanoute), Baldini (10′ s.t. Lanni), Mignanelli; Lores Varela, Monachello. A disposizione:  De Santis,  Florio, Castellano, Parlati, Martinho, De Feo, Rosseti, Clemenza, Ganz. Allenatore: Cosmi

Arbitra Fourneau della sezione di Roma 1.

Reti: 24′ Deli, 44′ Mazzeo, 12′ s.t Loiacono
Ammonizioni:
Note:

SECONDO TEMPO

47′ termina il match

36′ slalom di  Beretta in area ascolana, ci pensa Lanni a mettere in corner

31′ Monachello prova un tiro dalla distanza, ribattuto dalla difesa

30′ Cherubin colpito alla testa esce soccorso dai sanitari

13′ Mengoni sfiora il gol con un bel colpo di testa  su corner di Varela

12′ GOL LOIACONO. dal corner però palla sul secondo palo e Loiacono infila in rete lasciato solo

10′ Lanni para il rigore a Mazzeo

9′ RIGORE PER IL FOGGIA. contropiede del Foggia, Agazzi sfiora Deli in uscita ma viene espulso e rigore per il Foggia, al suo posto Lanni che subentra rilevando Baldini

7′ rigore negato al Picchio, ancora Monachello che cerca la girata in area viene  messo a terra ma l’arbitro lascia proseguire.

3′ Moanchello conquista una punizione dal limite dell’area a destra, messo giù da Kragl. Batte Varela, cerca Monachello sul primo palo, spizza  bene di testa para Guarna mettendo in corner

1′ doppio  cambio per l’Ascoli, Kanoute al posto di Buzzegoli e Cherubin al posto di Gigliotti

PRIMO TEMPO

43′  GOL MAZZEO. Buzzegoli sbaglia a centrocampo, arriva al tiro Kragl, miracolo di Agazzi ma dopo vari rimpalli arriva Mazzeo ad infilare in rete

39′ buona azione offensiva dell’Ascoli, cross di Mignanelli e colpo al volo di Addae che cerca Monachello, anticipato arriva al tiro Buzzegoli: palla di poco sopra la traversa

38′ Agazzi si accentra dopo una serie di finte e cerca il gol con un tiro a giro dal limite, para il portiere dell’Ascoli

24′ GOL DELI. Azione da futsal del Foggia. Bella triangolazione tra Agazzi e Deli sul limite dell’area, palla per Mazzeo che cerca Deli sul secondo palo che infila a porta vuota

14′ Kragl ancora pericoloso entra in area e cerca il tiro, troppo forte termina alto sopra la traversa

11′ Nicastro dai 15 metri prova una rovesciata il tiro debole termina tra le braccia di Agazzi

9′ Kragl si libera bene al limite dell’area, il suo tiro a giro termina in corner deviata

5′ tiro di Nicastro dal limite, troppo strozzato termina sul fondo

3′ Varela approfitta di un errore sulla tre quarti e cerca Monachello in area, palla in corner

 

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 200 volte, 1 oggi)