LECCE – Ventiduesima giornata di andata Campionato Serie BKT 2018/2019, al “Via del Mare” si affrontano Lecce ed Ascoli, nell’anticipo di giornata. Minuto si silenzio per ricordare Mimmo Renna, ex giocatore e tecnico leccese e mister dei record nell’Ascoli di Rozzi.

Giallorossi a quota 34 punti in classifica, Ascoli fermo a quota 25 e che in vista della sosta della prossima settimana non deve perdere ulteriore terreno. Vivarini sceglie dal primo minuto l’ultimo arrivato Milinkovic-Savic tra i pali, torna D’Elia dal primo minuto e Padella, capitano.

Partita sospesa e rinviata, momenti di paura per Scavone, si attendono aggiornamenti: il giocatore cosciente è stato portato al Vito Fazzi di Lecce. Vivarini e Liverani i due tecnici hanno valutato di dare la priorità alle condizioni di salute del giocatore

FORMAZIONI UFFICIALI

US LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Scavone (5′ Tabanelli); Mancosu; Palombi, La Mantia. A disposizione: Bleve, Milli, Cosenza, Fiamozzi, Riccardi, Bovo, Marino, Arrigoni, Avantaggiato, Haye, Tumminello. Allenatore: Liverani

ASCOLI CALCIO 1898  (4-3-2-1): Milinkovic-Savic; Valentini, Brosco, Padella, D’Elia; Frattesi, Casarini, Cavion; Ninkovic; Ciciretti, Beretta. A disposizione: Lanni, Bacci, Scevola, Quaranta, Rubin, Addae, Baldini, Chajia, Rosseti, Ganz. Allenatore: Vivarini

 

Arbitro: Baroni della sezione di Firenze.

PARTITA SOSPESA

15′ Dopo la telefonata con il responsabile della Serie B, Balata, la partita sarà sospesa e rimandata. Bollettino medico:  Scavone non è andato in arresto cardiaco, il giocatore è cosciente portato all’ospedale Vito Fazzi di Lecce

5′ ambulanza che carica il giocatore il giocatore ha recuperato i sensi al suo posto subentra Tabanelli
1′ Scavone dopo 30 secondi, calciatore del Lecce, perde i sensi in uno scontro con Beretta: cade e sbatte la testa, subito i sanitari in campo, arriva l’ambulanza

 

 

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.247 volte)