SPINETOLI – Si è riunita, nella mattinata di sabato 13 luglio, nella Sede di Spinetoli,la nuova Giunta dell’Unione della Vallata del Tronto. 

“Nell’incontro è prevalso il grande senso di condivisione e responsabilità che accomuna tutti noi sindaci, soprattutto nei riguardi del grande impegno per il Sociale che contraddistingue l’ente”, commenta il presidente Andrea Cardilli.

Durante la Giunta è stato definito il nuovo vice presidente, Alessandro Luciani, Sindaco al secondo mandato di Spinetoli, per l’esperienza maturata negli anni. 

Inoltre, sono state affidate le seguenti deleghe: 

-Cultura, Politiche di Integrazione, Università, Scuola e Formazione, e Pari Opportunità rimangono a Cardilli;

-Politiche Giovanili, Turismo, Agricoltura, Trasporto Pubblico e Associazionismo al Sindaco di Castorano Graziano Fanesi; 

-Bilancio, Programmazione finanziaria, Tributi, Polizia dell’Unione, Protezione Civile, al Sindaco Luciani;

-Politiche del Lavoro, Ambiente e Futuro Sostenibile, Politiche dell’Energia, Attività Produttive, Commercio, al Sindaco di Castel di Lama, Mauro Bochicchio;

-Pianificazione, Sanità, Politiche per il Sociale, Affari Generali, Personale, Gestione del Territorio, Patrimonio, Servizi Integrati, Rapporti con il Consiglio dell’Unione e Trasparenza, all’Assessore dell’Unione per Offida, Alessandro Straccia, delegato dal Sindaco Luigi Massa.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.