ASCOLI PICENO – Con l’Ordinanza Dirigenziale numeto 731 del 13 novembre, in occasione dei lavori di messa in sicurezza integrativa dell’edificio “Torre Merli” in via delle Torri, l’Amministrazione comunale ha disposto quanto di seguito riportato.

Per lo svolgimento dei lavori relativi alla prima fase, dal 14 novembre fino al 20 dicembre, in via delle Torri, per il tratto compreso dall’intersezione con via Mazzoni fino a quella con piazza Sant’Agostino:
– è istituita la revoca di alcuni stalli dell’offerta di sosta ubicata sul lato ovest con contestuale istituzione del divieto di sosta rimozione coatta in numero tale da garantire una idonea corsia di marcia;
– è istituito il parziale restringimento della carreggiata stradale con l’obbligo di tutelare una corsia di marcia con larghezza non inferiore a 3 metri;
– è istituita la delimitazione della suddetta corsia di marcia sul lato ovest per tutto il tratto sito di fronte all’area cantiere, in modo da realizzare un corridoio protetto sul lato volgente la circolazione per tutelare adeguatamente l’incolumità degli alunni ed accompagnatori diretti al plesso scolastico Sant’Agostino;
– è istituita la deviazione del transito pedonale sul lato ovest della via, da realizzare con la collocazione della segnaletica di preavviso “pedoni lato opposto” all’altezza degli attraversamenti pedonali più prossimi esistenti a nord e sud della zona da occupare.

Per lo svolgimento dei lavori relativi alla seconda fase, dal 21 dicembre al 31 dicembre 2020, consistenti nel mantenimento in via delle Torri, 40 di un ponteggio metallico a sbalzo con ingombro della carreggiata stradale di 0,50 metri circa:
– è istituito il parziale restringimento della corsia di marcia.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.