COLLI DEL TRONTO – In quello che può essere considerato il Consiglio Comunale più importante dell’anno il gruppo consiliare di minoranza di Colli del Tronto, “Colli a Colori”, decide di non partecipare alla seduta in quanto la convocazione non è stata fatta nei tempi previsti dal regolamento.

Di conseguenza gli atti di tutti gli altri punti all’ordine del giorno sono arrivati in ritardo.

I consiglieri dichiarano: “Non abbiamo avuto la possibilità di elaborare una linea di confronto valida in quello che è considerato uno dei principali Consigli Comunali che una Amministrazione debba convocare. Ci dispiace di non aver potuto dare il nostro contributo e per questo abbiamo deciso di inoltrare al prefetto una richiesta di riconvocazione del Consiglio Comunale. Restiamo sempre disponibili al dialogo con l’Amministrazione”.

Per leggere la richiesta inviata al Prefetto di Ascoli, clicca qui.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.