ASCOLI PICENO – Pusher fermato dalle Forze dell’Ordine nella città delle Cento Torri.

Nella serata di ieri, 17 luglio, ad Ascoli Piceno i Carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Ascoli su richiesta della locale Procura che ha diretto le indagini e concordato con le risultanze investigative rapportate dall’Arma, a carico di un ascolano 47enne, con precedenti specifici, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

“I Carabinieri, nel corso della fase investigativa, in molteplici occasioni, hanno accertato la fiorente attività di spaccio che avveniva tra la propria abitazione e un esercizio pubblico della città, con cessione di numerose dosi di eroina a quattro tossicodipendenti del posto” affermano in una nota dall’Arma ascolana.

I quattro “acquirenti” sono stati identificati e segnalati alla Prefettura come assuntori. 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.