di Giulia Massetti

ASCOLI PICENO – Un tour per i 72 club del Distretto quello che ha iniziato il Governatore del Rotary Club 2090 Rossella Piccirilli fermandosi, il 21 ottobre, ad Ascoli Piceno.

Ad accompagnarla nelle visite istituzionali i Presidenti dei 3 club del territorio: Paolo Nespeca insieme al segretario Massimo Collina per il Rotary Club Di Ascoli Piceno, Piero Ristori per il Rotary Club di San Benedetto del Tronto e Ettore Strappelli, in sostituzione del Presidente Marco Strozzieri, per il Rotary Club di San Benedetto Nord e dall’Assistente Gabriella Ceneri.

Dopo l’incontro col Prefetto Rita Stentella, il Governatore ha illustrato i progetti distrettuali tra cui l’imminente celebrazione della giornata internazionale End Polio Now che prevede anche una maratona virtuale per raccogliere fondi per le vaccinazioni dei bambini contro la poliomielite. Spicca il progetto di telemedicina legato all’emergenza Covid. Si tratta di monitoraggio a distanza dei pazienti Covid da parte dei medici individuati dai Rotary Club aderenti. Il Presidente Nespeca ha sottolineato come il club di Ascoli Piceno abbia coinvolto ben 10 medici massimalisti in questo importante intervento. La dottoressa Stentella ha elogiato le attività’ concrete e tangibili del Rotary e ha sottolineato il valore aggiunto della rappresentanza di genere nella figura apicale del Distretto che per la prima volta è ricoperta da una donna.

Nel primo pomeriggio il Governatore e’ stato ricevuto nella sede Comunale di Piazza Arringo dall’assessore Donatella Ferretti in rappresentanza del Sindaco Marco Fioravanti. Si è parlato di sinergia tra associazioni e istituzioni per affrontare i disagi che la pandemia sta arrecando alla popolazione.

La visita istituzionale al club di Ascoli Piceno, prima con il consueto approfondimento e confronto con il Consiglio Direttivo e poi con l’incontro con i soci è avvenuto in parte in presenza ed in parte mediante collegamento da remoto su piattaforma.

L’incontro si e’ concluso con il tradizionale scambio di doni: il Presidente Nespeca ha fatto omaggio al Governatore di prodotti tipici ascolani e da offidano anche di un centrino ornato da un merletto al tombolo  ricordando il legame tra Offida e Lanciano, città del Governatore.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.