Ore 14 stadio  “Del Duca”, 20° giornata del campionato di Serie B, prima di ritorno.

Ascoli con 14 punti grazie a 3 vittorie, 5 pareggi ed 11 sconfitte, con 15 gol fatti e 27 subiti sfida il Brescia dell’ex Dionigi a quota 21 punti frutto di 5 successi, 6 pareggi e 8 sconfitte, con 26 reti all’attivo e 30 al passivo.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Quaranta, Kragl (1’s.t. D’Orazio); Eramo (27’s.t. Stoian), Buchel (15’s.t. Danzi), Saric; Sabiri (1′.s.t. Bidaoui); Dionisi, Bajic (15′ s.t. Simeri). A disp. Maresca, Sarr,  Corbo, Pinna, Avlonitis, Chiricò, Pierini. All. Sottil.

BRESCIA (3-4-1-2): Joronen; Papetti, Mateju, Mangraviti; Karacic, Van De Looi, Bisoli, Martella; Jagiello (25’s.t. Donnarumma); Ayé (34’s.t. Fridjonsson), Ragusa (19′ s.t. Dessena). A disp. Andrenacci, Chancellor, Zmrhal,  Ghezzi, Labojko,  Verzeni All. Dionigi.

ARBITRO: Camplone di Pescara

RETI: 18′ Jagiello, 18’s.t. Eramo, 47′ s.t. Brosco
AMMONITI: Aye, Karacic, Joronen(B.), Brosco,  Bajic,Quaranta, (A.)

NOTE: ammoniti i tecnici Dionigi e Sottil. Espulso Sottil nel finale

 

CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

51′ fine del match

50′ espulso Sottil per proteste

47′  GOL BROSCO. punizione dal limite per l’Ascoli, Batte Dionisi palla respinta che rimane in area, arriva Brosco che infila in scivolata

45′ occasione per Dionisi in area, palla che viene murata. 4 minuti di recupero assegnati

40′ assalto finale dei bianconeri

32′ ammonito mister Sottil per proteste

31′ tiro di Saric intercettato di mano in area, l’Ascoli reclama il penalty

22′ Saric cerca Eramo sul secondo palo, il centrocampista in scivolata non arriva in tempo per impattare a pochi passi dalla porta

18′ GOL ERAMO. Scambio al limite che porta al tiro Eramo che di piatto infila con potenza sul palo destro della porta bresciana

17′ doppio cambio Bajic-Simeri, Buchel-Danzi

8′ buono scambio al limite, Bidaoui arriva al tiro in area, respinge il portiere in uscita

6′ opportunità per i bianconeri con Eramo che si trova davanti a pochi passi dalla porta un super Jororen

2′ Bajic conquista palla in area e tenta una rovesciata palla sul fondo

1′ doppio cambio Ascoli

 

PRIMO TEMPO

46′ termina il primo tempo

45′ concesso 1 minuto di recupero

43′ ammonito il tecnico del Brescia Dionigi

37′ dopo 10 minuti di assalto del Brescia, corner per i bianconeri,  palla battuta male e deviata in fallo laterale

28′ tiro potente di Kragl dalla distanza, palla sul fondo

24′ caos a centrocampo, nervosismo tra le due squadre

23′ plateale spinta di Pucino a Ragusa in area, il Brescia reclama un rigore ma l’arbitro lascia andare

22′ ancora Jagiello pericoloso in contropiede, tiro respinto da Brosco, palla che torna al bresciano che serve Ragusa entrante sulla sinistra, tiro indirizzato sul secondo palo che termina sul fondo

16′  GOL BRESCIA. ammonito Brosco per fallo al limite dell’area su Bisoli, sulla palla si presenta  Jagiello tiro potente e preciso che passa sotto la barriera e si infila  nell’angolino basso alla sinistra di Leali (18esimo)

9′ impatto tra Bajic e  Van De Looi, l’attaccante bianconero è dolorante, punizione dai 25 metri, Sabiri sul pallone, ancora troppo alto il suo tiro

8′ bella manovra bianconera in area con Eramo, tiro respinto che termina su Dionisi batti e ribatti per il tiro di Saric deviato in corner sul quale Brosco sfiora il gol di testa

5′ Saric fermato fallosamante sui 30 metri conquista una punizione sulla sinistra, batte Kragl palla respinta di testa dalla difesa

2′ Dionisi tiene palla sulla trequarti e conquista una punizione sulla quale si propone Sabiri. Tiro interessante che per termina alto sul fondo

1′ tiro di Dionisi dal limite dell’area, potente destro indirizzato sul secondo palo deviato in tuffo da Joronen

0′ inizio del match

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.