APPIGNANO DEL TRONTO –  Evento musicale ad Appignano del Tronto giovedì 6 gennaio, alle ore 21, presso il teatro comunale S.A.L.E., dove avrà luogo il concerto del coro femminile Sibyllaensemble. diretto dal maestro Angela Crocetti.

Il coro, interamente composto da donne, si è costituito nel maggio 2018 nell’ambito dell’Associazione Ascolincanto e su proposta del direttore Angela Crocetti, che per questa occasione ha deciso di focalizzare l’attenzione su un repertorio storico e contemporaneo del Novecento, in grado di creare momenti emozionanti e suggestivi per gli spettatori.

Il concerto del coro femminile Sibyllaensamble rappresenta il terzo di una serie di eventi organizzati dal comune in occasione delle festività natalizie e in collaborazione con l’artista Korzeniecki, tutti dedicati alle “Donne combattenti”, cioè a quelle donne che hanno dedicato la loro vita al mondo civile e sociale, all’arte, alla cultura, alla scienza, ma il cui lavoro non è stato adeguatamente riconosciuto e valorizzato.

L’evento rientra nell’ambito di una mostra, che resterà aperta al pubblico presso la Sala Hub del Comune di Appignano del Tronto fino al 15 gennaio. “Si tratta di un concerto che contribuirà a dare forma e voce a quel silenzio che per secoli, e spesso ancora oggi, tende a mettere in ombra la personalità di donne che hanno contribuito attivamente alla nostra storia e alla nostra cultura – ha dichiarato la Consigliera con delega alla cultura Flora Priori.

L’evento è gratuito, ma con prenotazione obbligatoria. È possibile prenotarsi chiamando il numero: 0736 817701 (orari ufficio) oppure inviando una mail a: ruritage@comune.appignanodeltronto.ap.it
È possibile prenotarsi anche sul sito www.eventbrite.it al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-concerto-del-coro-femminile-sibyllaensamble-222946166987

Per partecipare allo spettacolo sarà necessario indossare la mascherina ffp2 e avere il Green pass rafforzato. Durante l’evento saranno rispettate le vigenti normative anti Covid-19.

 

 

 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.