OFFIDA – La Giunta offidana approva una delibera per la costituzione di Comunità Energetiche.

L’Amministrazione offidana si è per questo attivata per partecipare al bando finanziato dal Fondo Nazionale Complementare al Pnrr per le aree sisma, per realizzare un nuovo modello di produzione, consumo e scambio di energia in comunità. 

Le Comunità Energetiche sono associazioni composte da enti locali, aziende, attività commerciali e/o cittadini privati che scelgono di produrre, condividere e consumare energia prodotta da impianti fotovoltaici. 

Grazie all’auto-produzione e condivisione interna di energia proveniente da fonti rinnovabili, tutti  membri delle Comunità Energetiche potranno godere di vantaggi in termini di abbattimento dei costi in bolletta – senza alcun investimento da parte loro – e di riduzione delle emissioni di C02. 

“Dal punto di vista strategico – aggiunge il Sindaco Luigi Massa –  le Comunità Energetiche potrebbero diventare la risposta che cerchiamo alla dipendenza energetiche che l’Italia ha nei confronti di altre nazioni. Invito i cittadini che volessero saperne di più a partecipare all’incontro pubblico informativo che si terrà venerdì 7 ottobre, ore 21, al Teatro Serpente Aureo”.

L’Amministrazione comunale nel proprio sito ha già pubblicato un avviso con un modulo che ciascun cittadino/attività imprenditoriale potrà compilare.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.