ASCOLI PICENO- Un nuovo evento da segnalare ad Ascoli Piceno.

Martedì 11 ottobre, alle ore 17,30, al Palazzo dei Capitani, l’amministrazione comunale e la Scuola di Architettura e Design dell’Università di Camerino ospiteranno in città il rettore del Politecnico di Torino, Guido Saracco, per presentare il suo libro “Chimica verde 2.0 – Impariamo dalla natura come combattere il riscaldamento globale“. Interverranno Marco Fioravanti, sindaco di Ascoli Piceno, Claudio Pettinari, rettore dell’Università di Camerino, e Massimo Sargolini, direttore della Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria.

Autore o coautore di oltre 500 pubblicazioni scientifiche, Guido Saracco è ingegnere chimico, professore ordinario e Direttore del Centro per le Tecnologie Future Sostenibili dell’Istituto Italiano di Tecnologia, nato nel 2016 dopo gli accordi della Conferenza delle Parti sul clima di Parigi che si dedica alla ricerca e allo sviluppo di tecnologie per combattere i cambiamenti climatici. Nel corso della presentazione Saracco parlerà della chimica verde 2.0 e spiegherà come gli scienziati stiano percorrendo da tempo diverse strade per riciclare la CO2, sebbene la sua diffusione possa avvenire solo se ripensiamo a come produrre i nostri beni di consumo in modo tale che il diossido di carbonio, una delle cause del cambiamento climatico, non sia più un rifiuto ma una risorsa.

La mattina successiva, mercoledì 12 ottobre, Saracco terrà anche una Lectio Magistralis dal titolo “Le grandi sfide per la sostenibilità ” presso la sede dell’Annunziata della Scuola di Architettura e Design, organizzata dal Laboratorio di Progettazione Ambientale B della professoressa Federica Ottone e della professoressa Roberta Cocci Grifoni.

 


Copyright © 2023 Riviera Oggi, riproduzione riservata.