TREIA – “Il ruolo di Confindustria nelle aree del cratere sismico è determinante: di vicinanza ai nostri imprenditori e alle nostre associazioni”.

Lo ha detto il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, parlando con i giornalisti a margine del seminario estivo di Symbola a Treia (Macerata).

“Abbiamo lanciato un fondo interno proprio per essere vicini alle imprese che hanno subito danni dal terremoto – ha ricordato – e proprio per ridare una dimensione di fiducia, ripartendo dal mondo dell’economia per evitare la desertificazione”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 52 volte, 1 oggi)