ASCOLI PICENO – Riportiamo e pubblichiamo una nota dell’Anci in merito alla gratuità dei libri scolastici alle famiglie dei territori colpiti dal sisma.

“Il Miur e l’Aie hanno siglato un accordo operativo per la donazione di libri di testo alle famiglie dei territori colpiti dal sisma.

Al fine di dare la migliore e più capillare informazione a tutti i potenziali interessati, residenti nei comuni del cratere della nostra regione, considerata la ristrettezza dei tempi (25 luglio) per la presentazione delle domande e della relativa modulistica (tra cui anche l’autocertificazione Isee), trasmettiamo la circolare ministeriale contenente le indicazioni operative.

In particolare si tratta della possibilità di ottenere gratuitamente libri di testo in adozione per l’ a.s. 2017/2018, presso le istituzioni scolastiche superiori di I e II grado, per i nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti:

1. Residenza in uno dei comuni appartenenti al cratere sismico;
2. Inagibilità abitativa certificata;
3. ISEE fino a 32.000,00 euro;
4. eventuale stato di disoccupazione e/o perdita dell’attività produttiva, determinato/a a causa degli eventi sismici successivamente al terremoto del 24 agosto 2016.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 78 volte, 1 oggi)