ASCOLI PICENO – Domenica 29 ottobre alle ore 18, da viale De Gasperi ad Ascoli (luogo del recente stupro nei confronti di una 13enne del posto da parte di due migranti ospiti in una struttura dell’Ascolano) ci sarà un corteo di Casapound Ascoli fino alla Prefettura.

“La nostra vuole essere una protesta contro le istituzioni che sono complici e responsabili della situazione – affermano in una nota gli esponenti – la cittadinanza è invitata a partecipare”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 206 volte, 1 oggi)