ASCOLI PICENO – Quattro scuolabus saranno consegnati il 5 novembre, alle ore 11 a Roma, nella sede del Comando generale dei Carabinieri, ai rappresentanti dei Comuni di Posta (Rieti), Preci (Perugia), Civitella del Tronto (Teramo) e dell’Unione dei Comuni Vallata del Tronto (Ascoli Piceno), colpiti dal sisma del Centro Italia nel 2016.

I mezzi sono stati acquistati grazie ad una raccolta di fondi di carabinieri in servizio e in congedo, attivata all’indomani della scossa del 24 agosto 2016.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 64 volte, 1 oggi)