AMANDOLA – Continua l’intensa attività operativa dei carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno.

Nella serata del 14 dicembre, ad Amandola, sono intervenuti con estrema rapidità bloccando un rapinatore, cinquantenne di Sarnano, che dopo aver consumato un bicchiere di vino in un noto bar del centro ha minacciato con un arnese acuminato la giovane barista, facendosi consegnare le banconote che aveva in cassa prima di dileguarsi.

Un attento e solerte lavoro sinergico delle Stazioni di Amandola, Montemonaco e Sarnano (supportate dalla Compagnia di Montegiorgio) ha consentito di individuare il rapinatore e di recuperare il maltolto. L’uomo dovrà ora rispondere al Giudice di rapina aggravata.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.021 volte, 1 oggi)