ASCOLI PICENO – La rassegna Teatri Antichi Uniti (Tau) festeggia dal 29 giugno al 13 agosto il suo ventesimo compleanno con 23 appuntamenti in 13 siti storici e archeologici della Marche.

L’iniziativa, a cura dell’Amat in collaborazione con Soprintendenza, Mibact, Regione Marche e Comuni coinvolti, prosegue nella sua collaudata formula di abbinare ad uno spettacolo testuale o rivisitato dell’antichità classica (Da Omero a Plauto), un aperitivo gratuito ed una breve visita guidata al sito.

Tra gli artisti in scena Marco Paolini, Amanda Sandrelli, Tullio Solenghi, Ettore Bassi, Eisabetta Pozzi. Tra le location il cortile di Palazzo Finaguerra di Matelica, le aree archeologiche di Helvia Recina, Monterinaldo, San Severino Marche, Ascoli Piceno, Falerone, Urbisaglia.

Tra le più insolite il terrazzo del Museo Archeologico di Ancona, dove siederà il pubblico, mentre gli attori reciteranno dalLE finestre e la ex chiesa di San Francesco a Fano.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 41 volte, 1 oggi)