ASCOLI PICENO – Con l’esibizione dei musici e degli sbandieratori del sestiere di Porta Tufilla nel chiostro di San Francesco, si è chiusa “Artigianarte”, la tre giorni organizzata dalla Confartigianato Ascoli-Fermo dedicata alla mostra artigianale, al mercatino eno-gastronomico e alle performance musicali.

Un grande successo di pubblico, catalizzato da artisti di rinomata professionalità che si sono esibiti all’aperto nell’atrio del teatro Ventidio Basso, rendendo piacevole il passeggio nel centro storico a turisti e residenti.

In mostra, poi, all’ingresso del massimo cittadino e nel prestigioso foyer le creazioni di artigiani, moltissimi dei quali giovani emergenti sarti e stilisti, mentre, nella sala Cola dell’Amatrice, le realizzazioni sartoriali e gli abiti da sposa di Catia Mancini e Maria Rita Guerrieri.

Ad aprire la manifestazione, giunta alla terza edizione e costola sempre più ricca e variopinta della Rassegna di Moda di Piazza del Popolo, i musicisti e cantanti dell’Officina D’Autore (Giorgia Cordoni, Fabio Bevini, Gianfranco Izzi, Luigi Di Ridolfi) e del duo The Dubs (Marco Piccioni e Maria Giulia Zeller), nonché Danila Pontani.

Il clou della partecipazione si è avuto durante l’esibizione del sempre più coinvolgente e strepitoso Piceno Pop Chorus di giovedì sera. Il repertorio del coro esula dai classici brani da coro, liturgici o di montagna o lirici: la parola POP individua una scelta orientata alla musica leggera, al rock, alla dance. Il coro ha presentato mashup, medley fantasiosi e divertenti uniti alla freschezza della proposta artistica con scenografiche coreografie: il concerto sarà riproposto in versione integrale dall’emittente TVRS domenica 5 agosto ore 21, martedì 7 agosto ore 22.30, sabato 11 agosto ore 13 e lunedì 13 agosto ore 22.45.  Tutte le foto e i video sono nel sito web www.apfm.it.

La Confartigianato AP-FM ringrazia per il sostegno e il patrocinio il Comune di Ascoli Piceno, la Camera di Commercio di Ascoli Piceno, la Camera di Commercio di Fermo, il BIM Tronto, la Regione Marche.

A completare l’offerta gli associati della Confartigianato nel settore dell’alimentare che hanno presentato e proposto per la degustazione ai partecipanti le proprie eccellenze eno-gastronomiche.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.