ASCOLI PICENO – Giornata intensa e di lavoro, quella dell’11 marzo, per i Vigili del Fuoco impegnati su tutta la provincia a causa dell’arrivo di nubi e raffiche di vento, annunciate dai meteorologi qualche ora fa.

Il maltempo, e soprattutto il forte vento, ha causato non pochi disagi nel Piceno ma anche nel Fermano. Oltre 40 gli interventi effettuati dagli uomini del Comando Provinciale.

Per la maggioranza piante, alberi e tronchi caduti sulle strade. Tra i casi più rilevanti, un albero caduto sopra una macchina a Petritoli, il mezzo ha poi preso fuoco, e ad Ascoli, vicino al Villaggio del Fanciullo, un altro tronco è finito su un’altra vettura e un minibus.

Inoltre altri quattro incendi hanno interessato l’Ascolano e il Fermano. Bosco e sterpaglie in fiamme a Castorano/Offida e anche a Capodarco e Monte Urano.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.