ASCOLI PICENO – Questa mattina (29 febbraio) i Vescovi Marchigiani riuniti a Loreto hanno deciso di riaprire ai fedeli le celebrazioni.

In particolare, in seguito delle decisioni delle competenti autorità civili i vescovi delle Marche dispongono la ripresa delle *celebrazioni liturgiche* e delle *consuete attività pastorali* a partire dalle ore 00.01 di domani *Domenica 1 marzo*.

Confermano inoltre le prudenziali norme Igienico sanitarie già adottate. *(Nelle S. Messe anche private si ometta il segno di pace e si riceva la S. Comunione sulla mano, e non in bocca. Si tolga l’acqua benedetta dalle acquasantiere.)*

I vescovi, mentre ringraziano quanti con dedizione lavorano al servizio dei cittadini in questa emergenza, invitano i fedeli a vivere alla luce del Vangelo questo tempo quaresimale. Riuniti nella basilica di Loreto invocano la protezione della Vergine Lauretana per l’intera comunità regionale.”


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.