ASCOLI PICENO – Sembra imminente la nomina dei nuovi assessori per la giunta regionale di Francesco Acquaroli, a quasi un mese dalle elezioni che hanno visto vittoriosa la coalizione di centrodestra.

Considerata oramai certa la delega per l’ex sindaco di Ascoli Guido Castelli, il più votato nel Piceno. Ma Castelli non dovrebbe avere la delega alla Sanità come si era paventato ma al Bilancio e al Terremoto.

A sorpresa in giunta ci sarà anche Giorgia Latini: ex assessore ad Ascoli proprio con Castelli sindaco, oggi deputata nella Lega, la Latini dovrà così abbandonare il seggio a Roma per tornare nelle Marche. Una scelta per molti versi inaspettata, probabilmente influenzata dalla necessità di nominare in giunta anche delle donne per bilanciare la componente maschile.

Questo implica che non avrà assessorati Andrea Maria Antonini (Lega) mentre pare scontata la presenza in giunta anche dell’anconetano Carlo Ciccioli (Fratelli d’Italia).


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.