ASCOLI PICENO – Con l’Ordinanza Dirigenziale numero 141 del 15 marzo l’Amministrazione Comunale di Ascoli dispone di istituire dalla data odierna fino al 6 aprile e comunque fino alla scadenza dettata da eventuali proroghe, la sospensione temporanea della validità dell’Ordinanza Dirigenziale numero  351 del 6 luglio 2011 e s.m.i., con la quale venivano stabiliti i divieti di sosta nelle vie della città per eseguire il servizio di spazzatura.

Di conseguenza, saranno sospese le attività di accertamento delle violazioni per il mancato rispetto della succitata ordinanza dirigenziale.

Resta comunque garantito, per motivi di igiene pubblica, il servizio di pulizia delle strade nel rispetto dei turni già stabiliti e, di conseguenza, si invitano i cittadini alla massima collaborazione per lo spostamento dei propri mezzi nelle giornate interessate.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.