ASCOLI PICENO – Dopo più di un anno dalla chiusura dello storico ufficio all’interno dell’Ospedale Mazzoni di Ascoli in seguito all’emergenza Covid-19, numerosi tentativi di farsi assegnare una sede e soprattutto considerata l’impellente necessità di avere un luogo dove confrontarsi e poter lavorare adeguatamente, l’Associazione ha infine deciso di trasferirsi in un nuovo ufficio.

 

La nuova sede si trova in Viale Vellei 16 e una volta sistemata verrà fatta un’inaugurazione dove tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. La decisione di trasferirsi fuori dall’Ospedale è stata molto sofferta e ponderata; abbiamo sempre considerato fondamentale essere presenti all’interno del Mazzoni considerando i numerosi rapporti con l’Area Vasta 5 e soprattutto con l’U.O.C. di Oncologia. La vicinanza fisica con i malati oncologici e le loro famiglie, garantisce una tempestività e una presa in carico facilitata e aiuta i care giver nell’acquisizione delle informazioni e delle procedure per attivare lo IOM. Questa breve premessa per dire che la speranza di rientrare in Ospedale non è sopita ma nel frattempo abbiamo un luogo dove ripristinare non solo i rapporti con le volontarie e gli operatori, ma dove accogliere chi ha bisogno del nostro sostegno. E’ una nuova avventura che siamo comunque entusiasti di intraprendere e ci dà nuove opportunità.”

 

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.