ASCOLI PICENO – La realizzazione della rete idrica e del gas metano ad Ascoli comporterà in settimana delle modifiche al transito di automobili e pedoni. Con l’Ordinanza dirigenziale numero 681 del 8 settembre, l’Amministrazione comunale dispone con decorrenza dall’11 al 17 ottobre, salvo termine anticipato delle opere, i seguenti provvedimenti per la regolamentazione della viabilità che saranno attivati per tratti secondo le esigenze delle lavorazioni:

  • in Corso Trento e Trieste e in Piazza F.Simonetti di confermare, nel rispetto del periodo sopra indicato, il senso unico di marcia per tutti gli utenti, con direzione di marcia sud-nord, stabilito in precedenza con la richiamata O. D. n. 422 del 30 giugno 2021;
  • in Corso Trento e Trieste, in Piazza F.Simonetti e in Piazza Santa Maria Intervineas: la revoca dell’offerta di sosta, su tutti i lati, con contestuale istituzione del divieto di sosta rimozione coatta con orario 0-24, provvedimento che la ditta attiverà, di volta in volta, in base alle proprie necessità operative;
  • il limite di velocità di 30 km/h e comunque commisurato alle circostanze di tempo e di luogo nonché all’intensità della circolazione stradale ed alle esigenze delle lavorazioni in essere;
  • l’attivazione, di volta in volta, della temporanea interdizione alla circolazione veicolare per l’esecuzione delle indispensabili operazioni di cantiere quali il carico e lo scarico di materiali ed attrezzature, la movimentazione di veicoli/minipale, carrelli elevatori, ecc. anche in senso contrario di marcia, con l’obbligo per la ditta di disciplinare opportunamente la circolazione in tali frangenti mediante l’impiego di propri movieri;
  • l’interdizione del transito pedonale sul marciapiede, per i tratti di volta in volta ritenuti necessari per assicurare l’esecuzione dei lavori con deviazione sul lato opposto dei lavori;
  • in Corso Trento e Trieste, in Piazza F. Simonetti e in Piazza Santa Maria Intervineas, l’interdizione della circolazione veicolare proveniente dalle strade laterali afferenti con conseguente deviazione del traffico veicolare, da attivare al momento dell’attraversamento delle rispettive aree di intersezione.

Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.