ANCONA – “Èdimarca” approda al Salone del Libro di Torino, in quello che è l’appuntamento più importante della fieristica libraria italiana e internazionale. “Uno stand comune che ci consente di proporre direttamente i nostri libri e i nostri autori in un contesto qualificato com’è Torino, e di farlo insieme, unendo le forze – ha dichiarato Mauro Garbuglia, editore e presidente dell’associazione. “Essere qui è il coronamento di un percorso che ci ha visti impegnati, durante l’emergenza pandemica, nel cercare di sopravvivere con le nostre attività e ci proponiamo di diventare un punto di riferimento anche per gli altri editori che possono trovare in Èdimarca un sostegno concreto. Abbiamo idee e progetti, siamo interlocutori affidabili per la regione ed altri enti e siamo certi di poter coinvolgere più editori, per dare maggior voce ad un settore che merita attenzione – ha concluso.

Èdimarca fa parte di Adei, l’organizzazione nazionale che riunisce gli editori indipendenti, ha stretto collaborazioni con distributori nazionali ed è impegnata con l’azienda StreetLib nella realizzazione e nella diffusione di e-book ed editoria digitale. Gli editori che ne fanno parte sono Ephemeria Edizioni, Giaconi Editore, Le Mezzelane Casa Editrice, Edizioni Nisroch, Seri Editore, Theta Edizioni, Ventura Edizioni, Vydia Edizioni d’Arte, Zefiro Edizioni, che saranno presenti alla fiera del libro di Torino allo stand F 30 Padiglione 2 e per alcune presentazioni anche allo stand della Regione Marche.

Il programma degli incontri è consultabile al link https://edimarcaeditori.it/salone-internazionale-del-libro-di-torino-14-18-ottobre-2021/.

Tutti gli eventi andranno in diretta Facebook nella pagina “Una mole di libri”.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.