ASCOLI PICENO – Dopo la pausa natalizia, torna la XIV edizione della rassegna di teatro “Ascolinscena” con l’ultimo spettacolo in concorso, “Una volta nella vita”, che sarà messo in scena sabato 15 gennaio alle ore 21 al Palafolli di Ascoli Piceno dalla compagnia La Bottega dei Rebardò di Roma.

“Una volta nella vita” è una divertente e originale commedia, a tratti surreale e grottesca, a tratti malinconica e riflessiva, i cui  protagonisti sono tutti defunti che vengono da storie molto diverse fra loro e che si incontrano in un obitorio dove, in attesa del viaggio verso l’aldilà, hanno l’occasione di confrontarsi, conoscersi e trovare una complicità che, probabilmente, in vita non avrebbero trovato. I morti litigano, fanno pace, provano una seduta spiritica, tentano di rubare una macchina, cercano di capire come sono finiti in quel posto, ma soprattutto fanno ridere. Si ride della morte, si ride della vita e si trova anche il tempo di commuoversi. A loro si aggiunge anche un portantino dell’obitorio che, tra un colpo di tenaglia e una telefonata alla moglie stressata, ha uno svenimento mortale.

La compagnia Bottega dei Rebardò di Roma ha sempre riscosso grande successo, guadagnandosi i premi “Ascolinscena” con gli spettacoli “Ben Hur” e “Sugo finto”; in questa edizione saliranno sul palco Monica Biagini, Stefania Giayvia, Antonella Rebecchi, Sandro Calabrese e Enzo Ardone, che cura anche la regia dello spettacolo.

Prima della serata finale del 12 febbraio, in cui verranno assegnati i premi decisi dalla giuria e dal pubblico abbonato, la rassegna ospiterà il 29 gennaio il debutto di “Tutti nell’armadio” della Compagnia dei DonAttori che, insieme a Castoretto Libero, Li Freciute e la Compagnia dei Folli, è un organizzatore di “Ascolinscena”, realizzata anche grazie al contributo di Uilt Marche (Unione Italiana Libero Teatro) e di Fainplast srl.

I biglietti per lo spettacolo di sabato 15 gennaio sono già in vendita presso il Teatro PalaFolli oppure on-line su www.palafolli.it.

Il costo del biglietto è di 10 euro.

Si ricorda che per l’accesso al teatro, come da disposizione ministeriale, sono necessari il Green Pass rafforzato e la mascherina Ffp2, da indossare anche durante lo spettacolo.

Per informazioni: www.palafolli.it0736 35 22 11


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.