ASCOLI PICENO – Nella mattinata del 24 febbraio, nella Sala De Carolis e Ferri, si è tenuta la conferenza stampa per il bilancio e le prospettive future di Cinesophia, kermesse che si è tenuta al Ventidio Basso dal 17 al 19 febbraio. L’evento è stato organizzato dall’amministrazione comunale di Ascoli e dall’associazione culturale Popsophia, in collaborazione con l’ufficio Scolastico Provinciale e con l’Ordine degli Avvocati di Ascoli.

Un appuntamento che ha riscosso un grande successo di pubblico: 1000 partecipanti per ogni giornata, 450 docenti coinvolti e oltre 200 studenti impegnati nel percorso alternanza scuola-lavoro. Il Massimo cittadino sempre al completo. Cinesophia, che diventerà un appuntamento fisso della programmazione ascolana degli eventi, punta a far diventare la città di Ascoli un laboratorio del cinema.

All’incontro di oggi hanno partecipato il Sindaco Guido Castelli, l’assessore comunale Donatella Ferretti, la direttrice artistica di Popsophia Lucrezia Ercoli, Dania Gaspari dell’Ufficio Scolastico Provinciale e Francesca Camaiani docente dell’IIS E.Fermi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 116 volte, 1 oggi)