SCORRI SOTTO PER GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

ORE 20 Giuseppe Conte: “Fermi fino al 3 maggio. Fase 2 in sicurezza. Mes no, voglio Eurobond”

ORE 19.30 “14,2 milioni di euro per dare liquidità a imprese e lavoratori autonomi delle Marche”

ORE 19 San Benedetto, si reca in spiaggia nonostante il divieto: multato

ORE 18.30 Pasqua, Vescovo Carlo Bresciani: “Festeggiamo restando a casa, facciamo entrare Gesù e superiamo le paure”

ORE 18.15 Negozi di alimentari e supermercati chiusi a Pasqua, il 25 aprile e il primo maggio

ORE 18 DATI GORES DECESSI MARCHE Un dato relativamente positivo, trattandosi di mortalità, è quello del numero di decessi nelle Marche nelle ultime 24 ore. Finalmente sceso al di sotto di 10 unità, cosa che non accadeva dalle fasi iniziali dell’epidemia. 

Sono 7 i deceduti nelle ultime 24 ore. Il più giovane un uomo, 64 anni, di Civitanova, senza patologie pregresse. Il più anziano invece 91 anni di Pesaro con patologie.

In totale nelle Marche ci sono 689 deceduti ufficiali, 450 maschi e 239 femmine.

386 a Pesaro, 146 ad Ancona, 90 a Macerata, 52 a Fermo, 9 ad Ascoli, 6 in altre regioni.

Età media 79,4 anni, con pregresse patologie il 94,3%.

Reportdecessi10aprile

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

ORE 18 CONFERENZA STAMPA BOLLETTINO PROTEZIONE CIVILE

Angelo Borrelli (capo Protezione Civile): Aumento degli attualmente positivi pari a 1396 unità (ieri stati 1195). Oggi sono ricoverate in terapia intensiva 3497 persone, 108 meno di ieri. Sono ricoverate con sintomi 28242 persone, 157 meno di ieri.

570 le vittime.

3951 i nuovi positivi.

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

ORE 18 DATI PROVINCIA ASCOLI PICENO

ORE 17 “Picco di intensiva a metà aprile”? Oggi i ricoverati sono 91 in meno. Come se fosse la Fiera di Civitanova

ORE 16.45 Covid-19, 4 contagi in più a Grottammare. Piergallini: “Stanno bene e a casa”. 17 cittadini positivi, uno di loro esce da una struttura ospedaliera e torna nella propria abitazione: “Condizioni migliorate”

ORE 16.30 Moby Prince, Piunti e Balloni assistono via Web alla commemorazione di Livorno a causa dell’emergenza Covid-19. Nel 1991 perse la vita il sambenedettese Sergio Rosetti

ORE 16 ELABORAZIONI DATI GORES DATI PROVINCIALI L’analisi provinciale, molto più interessante da quando sono state prese misure di riduzione degli spostamenti e, quindi, i focolai si sono localizzati, testimonia la doppia velocità del contagio. Nel Piceno si registra un solo caso in 24 ore ma solo 15 in 11 giorni.

Fortunatamente anche il Fermano sembra aver rallentato l’andamento dei nuovi contagi accertati al di sotto del 2% al giorno rispetto al totale.

Completamente diversa la situazione a Macerata dove si fatica a scendere al di sotto del 5%.

Da parte sua Pesaro, la provincia più colpita, ha una dinamica più espansiva rispetto alla settimana scorsa sia in termini percentuali che assoluti mentre Ancona finalmente rallenta al di sotto del 2%.

ORE 15.50 In strada senza autocertificazione e con la marijuana nel marsupio: 28enne nei guai

ORE 15.45 Prende il sole sul marciapiede a Grottammare, sanzionato. Un’altra multa per spostamento non consentito

ORE 15.40 Residenze Sanitarie Assitenziali e Residenze Protette Anziani, sopralluoghi nel Piceno

ORE 15.35 Festa della Polizia, cerimonia sobria ad Ascoli: “Grazie a tutte le Forze dell’Ordine per emergenza Covid-19”

ORE 15.30 Bottega del Terzo Settore lancia il progetto #iorestosolidale in favore delle persone più fragili

ORE 15.20 Coldiretti Marche esulta: “Accolte le richieste a sostegno dell’agricoltura”

ORE 15.15 Ecografi palmari per gli ospedali di San Benedetto e Ascoli, ecco la loro funzione

ORE 15.10 Monteprandone, consegnate le prime mascherine agli Over 50: “Dispositivi nella cassetta postale”

ORE 15 Centobuchi e Monteprandone, controlli dei carabinieri e della Municipale: due sanzioni

ORE 14.50 Riaprono cinque Uffici Postali nel Piceno, ecco dove

ORE 14.40 Giuseppe Conte in conferenza stampa nelle prossime ore, annunciata la Diretta

ORE 14.30 Piunti risponde a don Francesco: “Buoni spesa, istruttoria difficoltosa: 2200 domande presentate”

ORE 14.20 DATI GORES MARCHE I positivi nelle Marche crescono in numeri assoluti più al centro-nord, dove comunque i numeri di partenza sono alti, che al centrosud, dove, specie nel Piceno, si è quasi allo stop dei nuovi contagi.

Ancona 1501 (+49), Pesaro 2093 (+20), Macerata 776 (+44), Fermo 343 (+4), Ascoli 237 (+1).

ORE 13 Cupra, 50 controlli anti-Covid: una sanzione. Vigili Urbani in bici a presidiare spiagge

ORE 12.45 “Produciamo mascherine e Dpi” ma non era vero: sanzionata impresa di abbigliamento

ORE 12.30 Cna Picena: “Dopo Pasqua, necessaria graduale ripartenza dell’economia. Liquidità alle piccole imprese”

ORE 12.15 Fioravanti: “Ad Ascoli 500 richieste per i buoni spesa, saranno consegnati prima di Pasqua”

ORE 12 Ci sono questi “750 miliardi” del governo? “Piccole imprese, diverse criticità” dice Verdecchia della Banca di Ripatransone

ORE 11.45 Monteprandone, 262 buoni spesa in fase di consegna per le famiglie

ORE 11.30 Bcc di Ripatransone e del Fermano: “Vicini alle Aree Vaste per emergenza, ecco come”

ORE 11.15 Piunti fa gli auguri di Pasqua attraverso la fonica della Protezione Civile: “Restiamo a casa, proteggiamo i nostri cari”

ORE 11 ELABORAZIONI DATI GORES I dati odierni, e soprattutto la serie odierna (anche se attenderemo il giorno di Pasqua per l’analisi settimanale) ci dicono alcune cose:

a) la tendenza al rallentamento dell’incremento dei contagi continua;

b) questa tendenza purtroppo non è rapida come ci si potrebbe aspettare: in termini assoluti i nuovi contagiati stanno oscillando tra 100 e 150 al giorno, in termini percentuali non si scende al di sotto del 2% al giorno, e soprattutto non si scende al di sotto di un positivo ogni sei tamponi.

c) essendo quasi a metà mese, questo ci può far pensare che servirà almeno tutto il mese di aprile per arrivare ad una contrazione netta e forte.

d) saranno fondamentali come al solito i dati provinciali, negli ultimi giorni abbiamo visto che nel Piceno soprattutto e a Fermo si sono registrati dei rallentamenti importanti, la situazione tuttavia resta diversa a Macerata e Ancona.

______________________________________________________________________________

ORE 10.40 DATI GORES MARCHE Sono 129 i positivi nella Regione Marche nelle ultime 24 ore. il numero di tamponi analizzati è stato di 776. Qui Pdf GORESblu10042020_9

Qui tutte le notizie di ieri, giovedì 9 aprile

Coronavirus, Marche: 13 decessi, 682 in totale. 91enne sambenedettese tra le vittime odierne

Qui il Progetto 100

Ospedale Covid-19 a Civitanova: ecco cosa scrive la Regione. Non troviamo, però, previsioni epidemiologiche


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.