ASCOLI PICENO – Nonostante la minaccia di pioggia, l’evento Notte Bianca di Monticelli ha registrato un risultato più che positivo sia in termini di vendite negli esercizi commerciali, che per partecipazione di pubblico.

L’amministrazione comunale e l’organizzazione dell’iniziativa ringrazia quanti si sono adoperati per il raggiungimento di un risultato che, viste le previsioni metereologiche, rischiava di non essere raggiunto. Tutti, dai tecnici, agli artisti, agli ospiti, hanno dato il massimo per la riuscita della serata che, come ogni anno, resta tra le più attese dell’estate ascolana.

Ringraziamenti particolari vanno ai 206 ragazzi del Monticelli Calcio e in particolare al Presidente Francesco Castelli, ai giovani delle scuole di danza e alle loro famiglie, a Stefano Tisi, oltre che per la perfomance, per la professionalità dimostrata nel saper gestire le ripetute interruzioni dello spettacolo a causa maltempo e Luisa Corna.

Non ultimi, un ringraziamento alle associazioni Ap Events, all’Impero e all’Avis di Ascoli Piceno che ancora una volta è stato presente all’iniziativa per sensibilizzare i pubblico alla donazione del sangue grazie all’intervento della presidente Maria Pia Mancini e alla distribuzione di gadget.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.