FOLIGNANO –  Edizione da record per Agricultura Festival, la manifestazione folignanese torna dopo lo stop dovuto alla pandemia e registra numeri da primato.

L’apice si raggiunge proprio nell’evento di chiusura di domenica sera: migliaia le persone ad assistere al concerto dei Nomadi.

La storica band italiana fondata nel 1963 da Beppe Carletti e Augusto Daolio ha riscosso un enorme successo e richiamato circa 7 mila spettatori: occupati i parcheggi del campo dell’agraria, prese d’assalto la zona del polo scolastico e le vie circostanti.

La manifestazione green che ha visto durante le serata ospiti anche Emanuela Aureli e Dj Ferrari. Nella tre giorni che ha avuto in Piazza Simon Bolivar il teatro principale, ricco è stato il cartellone dedicato alla musica dal vivo, convegni a tema, laboratori per bambini, mercatini bio, aggregazione e tanto divertimento.

Agricultura Festival è stata organizzata dall’amministrazione comunale in sinergia con Regione Marche, Camera di Commercio delle Marche, Provincia di Ascoli Piceno, Bim Tronto, Fam, Coop, Coalac, Fainplast e la collaborazione di Pro Loco e Seventeen Eventi.

 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.