ASCOLI PICENO – Comunicato del comune di Ascoli.

Dalla giornata di ieri 3 febbraio 2012 si è intensificata, ed è attualmente in corso, una nevicata con basse temperature. Tali fenomeni meteorologici creano notevole disagio e pericolo alla circolazione all’interno dei cimiteri con evidente pericolo per la pubblica incolumità. Poiché le previsioni meteorologiche prevedono, così come da bollettino allarme meteo della Prefettura, ulteriori nevicate nelle prossime ore, associate a rigide temperature, con conseguenti ulteriori disagi connessi alle precipitazioni ed ai fenomeni correlati, quali la formazione di strati nevosi compressi ghiacciati, è stata emessa un’ordinanza del Sindaco relativa alla chiusura dei cimiteri comunali sino al 5 febbraio 2012 compreso. Verranno garantite, comunque garantite le operazioni cimiteriali urgenti (inumazioni, tumulazioni, cremazioni ecc.) nonché il deposito di salme all’interno della camera mortuaria, fermo restando che in caso che la situazione persista verranno adottati ulteriori provvedimenti in merito.
Si ricorda che tutti gli aggiornamenti relativi ad ordinanze e le comunicazioni da parte del Comune possono essere reperiti sul sito www.comune.ascolipiceno.it e su facebook profilo Comune di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 566 volte, 1 oggi)