ASCOLI –  Il prossimo anno verrà inaugurato il corso di laurea triennale in “Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia” dell’Università Politecnica delle Marche.

“La collaborazione tra Comune, Regione Marche, UnivpM e ospedale Mazzoni permetterà un ulteriore potenziamento dell’offerta formativa universitaria presente in città. – ha dichiarato entusiasta il sindaco Marco Fioravanti – Implementare i corsi universitari ad Ascoli è uno degli obiettivi della nostra Amministrazione e degli altri enti interessati. Con il nuovo corso in Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia garantiremo un’ulteriore opportunità di crescita, studio, formazione e specializzazione per tanti studenti ascolani e di tutto il Paese”.

“Siamo soddisfatti di questo percorso programmato insieme – ha affermato il rettore professor Gian Luca Gregori – e che ci vede impegnati ora nella organizzazione delle attività didattiche con tutti gli Enti preposti, in attesa di regolarizzare con una specifica convenzione”.

“Arriva un nuovo corso che arricchirà l’offerta formativa superiore nella nostra regione – ha aggiunto l’assessore regionale con delega all’università Giorgia Latini –. Crediamo molto in questo progetto frutto di un lavoro intenso di squadra. Proprio ad Ascoli negli ultimi mesi abbiamo visto l’inaugurazione dei nuovi corsi di Fisioterapia, Infermieristica: il supporto della Regione ha riguardato anche il finanziamento utile ad individuare locali adeguati per quanto riguarda un’altra struttura universitaria, quella per il nuovo corso in Sistemi agricoli innovativi”.

Conclude infine l’assessore regionale al bilancio Guido Caselli: “Proprio ad Ascoli negli ultimi mesi abbiamo visto l’inaugurazione dei nuovi corsi di Fisioterapia, Infermieristica: il supporto della Regione ha riguardato anche il finanziamento utile ad individuare locali adeguati per quanto riguarda un’altra struttura universitaria, quella per il nuovo corso in Sistemi agricoli innovativi”.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.